170 milioni di euro per le Start Up

I primi 5 gruppi bancari del nostro paese hanno concesso finanziamenti alle Start Up del nostro paese per oltre 170 milioni di euro, sono questi i dati economici di un primo report presentato dal Ministero per lo Sviluppo economico che fotografano l’impatto del Fondo di Garanzia piccole e medie imprese. I finanziamenti hanno permesso la nascita di 388 start up.

 

Un importo medio di circa 327.000 euro per ogni start up, con finanziamenti medi della durata di 56 mesi, il primo report presentato dal Ministero dello Sviluppo economico da una idea chiara di come sono stati distribuiti i fondi per le Pmi. Tra tutte le idee presentate, in Lombardia sono state avviate 137 start up al 30 Aprile 2015, la Regione con il maggior numero di nuove aziende nate. Seguono Emilia Romagna e Veneto con 58 nuove startup, il Piemone con 40, Friuli Venezia Giulia con 38 e Lazio con 31.

 

Nel fondo per le Pmi, in pratica una garanzia sui prestiti che sono stati concessi alle imprese, sono stati attivati anche 3 incubatori certificati per 6 finanziamenti complessi dal valore di 7 milioni di euro. Il fondo governativo, istituito con il Decreto Ministeriale del 26 Aprile 2013, in cui sono state successivamente integrate norme che riguardano le Start Up prevede un finanziamento massimo per ogni start up o incubatore di idee di 2,5 milioni di euro.