Blog e cucina, che passione

Blog e cucina, che passione

Carissimi amici! Mi presento, sono Omar Gamberini, vivo a Bologna e lavoro come dipendente in una famosa ditta della mia città. Nel tempo libero amo coltivare la mia passione per la cucina, applicando ricette tipiche della cucina italiane e romagnola, e condividendole con i miei commensali, selezionati “con cura” tra i miei parenti e amici più stretti. Ci tengo a precisare che non sono un chef professionista, infatti non ho mai servito un piatto in nessun ristorante! Sono un dilettante, nel senso stretto del termine, mi diletto in cucina e, con tutta la passione che posso riversare sui fornelli, amo affrontare le ricette che mi gustano più delle altre.

Non aspettatevi quindi di trovare sul mio sito internet libri in vendita, ricettari, né menzioni particolari sul mio personaggio da cuoco. Non ho mai partecipato a concorsi culinari, non sono mai stato in tv e non ho mai frequentato un corso per chef. Sono un grande curioso delle ricette in cucina, amo sfogliare intere pagine web per approfondire le mie conoscenza sul mondo della cucina o per arricchire le tecniche culinarie, imparando da tutti quelli che, a differenza mia, si sono “fatti un nome” e utilizzano la grande rete per trasmettere i loro insegnamenti a chi, come me, vuole sempre imparare di meglio. Penso che un blog sia ancora oggi lo strumento migliore per chi volesse condividere con gli internauti i propri scritti sulle vicissitudini ai fornelli.

Su un foglio di carta (o meglio: su una pagina Word!) amo riversare il mio operato in cucina, cercando di trasmettere il più possibile le emozioni, i ragionamenti e le esperienze acquisite. Di fatto, mi basterebbe fare quello che faccio ormai da anni: concedermi qualche sera a settimana ad amici e parenti che invito a casa come commensali, per servirli a tavola e ricevere qualche gratificante commento. Apprezzo molto le critiche! Per me sono sempre di tipo costruttivo, e, anzi, diciamo pure che senza le critiche di amici e parenti non avrei mai preso le distanze dai miei giudizi riuscendo così ad offrire pietanze correttamente cucinate e nel pieno rispetto della tradizione. La mia idea è semplice: raccontare il mio operato in cucina su un diario virtuale (il blog, appunto). “Racconto” è forse il termine più adatto, ancor più di “ricetta”!, per descrivere uno scritto che racconta, appunto, come viene affrontato un processo culinario e come si arrivi alla pietanza finale partendo da una ricetta e da un metodo di cottura. Invito tutti i lettori a contattarmi per condividere opinioni, curiosità e informazioni di vario tipo sul mondo della cucina!