Gli esiti delle ultime giornate dei principali campionati europei

La venticinquesima giornata di Serie A ci ha regalato uno straripante Napoli che liquida il Parma al Tardini con un rotondo 4-0, dove il mattatore della serata è stato Milik, tornato al gol con una doppietta.

A San Siro invece l’Inter ha finito per impattare contro una solida Fiorentina, che dal punteggio di 3-1 per i nerazzurri riesce a rimontare nel finale grazie anche alle decisioni del VAR, che assegna alla Viola un rigore molto discusso.

La Juventus dal canto suo vince a Bologna grazie a un buon Dybala, che sfrutta un clamoroso regalo del difensore Helander e batte a rete in maniera molto facile. Il ritorno al gol della Hoya è l’unica nota positiva per Allegri, che ha visto i suoi svogliati e malmessi in campo e che la prossima giornata avranno lo scontro diretto contro il Napoli da disputare al San Paolo.

Fatta una rapida panoramica sulla Serie A, andiamo a vedere gli esiti delle partite di calcio internazionale che sono maturati nello scorso weekend, in modo da vere un quadro completo circa la situazione delle big d’Europa.

Ligue 1: il PSG vince e allunga sul Lille

La vittoria del PSG per 3-0 sul Nimes oramai non fa più notizia; semmai a dare qualche spunto è l’ulteriore vantaggio che Buffon e compagni hanno sul Lille, che grazie all’1-1 maturato contro lo Strasburgo è salito a ben 17 punti, il che significa che con soli 12 turni ancora da giocare il titolo di campione di Francia è praticamente già assegnato.

Male anche il Nizza, battuto di misura dall’Amiens, così come il Montpellier, che ha incassato in casa 4 reti dal Reims.

Nella parte alta della classifica il Lione perde in casa del Monaco per 2-0, mentre l’OM di Balotelli pareggia in casa del Rennes per 1-1. Stesso risultato anche per Tolosa e Caen, mentre il Guingamp vince per 1-0 in casa contro l’Angers.

Infine il Nantes supera di misura il Bordeaux e il Saint Etienne vince con lo stesso risultato in casa del Digione.

Liga Spagnola: Bene Atletico e Real, gara spettacolare tra Siviglia e Barça

La venticinquesima giornata del campionato spagnolo decreta la vittoria dell’Atletico Madrid di Simeone per 2-0 sul Villarreal in casa; a segno per i Colchoneros Alvaro Morata al 31’ e Saul Niguez al minuto 88.

I tre punti maturati in casa da Griezmann e compagni portano a 7 le lunghezze da recuperare sulla capolista Barcellona, che in casa del Siviglia vince per 4-2 grazie a una stratosferica prestazione di Leo Messi, autore di una tripletta. A segno per i Blaugrana anche Suarez, mentre per i biancorossi i marcatori sono stati Jesus Navas e Mercado.

Bene anche il Real Madrid, che in casa del Levante passano grazie a due rigori trasformati da Benzema e Bale, ma che incassano la rete di Salvador al minuto 60. Da segnalare nel match le espulsioni, una per parte, di Nacho Fernadez all’86 e di Ruben Rochina, avvenuta due minuti dopo.

Pareggio per 1-1 invece tra Leganes e Valencia, mentre il Betis vince sul campo del Valladolid per 2-0 grazie ai gol di Mandi e Joaquin.

Completano i risultati del venticinquesimo turno di Liga la vittoria del Celta Vigo per 1-0 sull’Eibar, quella del Getafe per 2-1 sul Rayo Vallecano, i pareggi a reti bianche tra Alaves e Celta Vigo e tra Girona e Real Sociedad e quello per 1-1 tra Espanyol e Huesca

Premier League: Il Tottenham perde contatto col duo di testa, pareggio tra United e Liverpool

Passando invece al campionato inglese, la ventisettesima giornata di Premiership regala un’amara sconfitta al Tottenham di Pochettino, che perdendo per 2-1 in casa del Burnley vede scappare il duo City-Liverpool rispettivamente a +6 e a +5.

A proposito di Liverpool, i Reds pareggiano in casa per 0-0 contro il manchester United di Solskjaer, che dopo un’impressionante striscia di vittorie si ferma contro gli uomini di Klopp.

Il punto racimolato da Salah e compagni permette però ai Reds di tornare a primeggiare solitari in classifica, con un punto di vantaggio sul City di Guardiola, reduce dalla vittoria della Coppa di Lega contro il Chelsea.

Nella parte bassa della classifica continua la serie di risultati negativi del Fulham di Claudio Ranieri, che con il 3-1 rimediato in casa del West Ham lo scorso venerdì fa salite a quota 3 le sconfitte consecutive.

La missione salvezza si complica per l’ex tecnico delle Foxes e lo spettro di un esonero, data la disastrosa situazione di classifica, non è poi così lontano.

Vince invece il Newcastle di Rafa Benitez, che contro l’Huddersfield Town mette a segno due reti e incassa tre punti importanti per risalire la china in classifica.

Da segnalare infine il clamoroso 4-1 subito in casa dal Leicester ad opera del Crystal Palace, che con questa vittoria fa salire a quattro i trionfi consecutivi in campionato.