Tariffe luce? Come risparmiare bene

LuceLa liberalizzazione del mercato dell’energia ha reso possibile il risparmio anche sulle tariffe elettriche.

Tu conosci tutti i trucchi per risparmiare sulla tua bolletta elettrica?

Sicuramente nel mondo odierno dove tutto va ad elettricità per avere un serio confronto tariffe luce bisogna non solo trovare la compagnia giusta ma anche e sopratutto saper utilizzare le tariffe.

Qualche esempio?

Le tariffe luce non sono uguali ad ogni ora del giorno cambiano anche nei festivi e prefestivi, alcune cose, come il carico della lavatrice o la lavastoviglie è sicuramente meglio farla di sera o comunque dopo le 19, la norma vale per quasi tutte le tariffe elettriche.

Così come per tutte le tariffe luce, tenetelo a mente specie se siete appassionati di pc e tecnologia, è bene spegnere sempre i processori ed evitare gli stand by, generano consumi e qualsiasi sia la tariffa luce acquistata produrranno comunque consumi in eccesso, consumi poi che sono facili da ridurre, basta un click, spegni i processori e stacchi la spina.

Ma un confronto tariffe luce serio può essere fatto con facilità esistono persino i sistemi online che calcolano le migliori tariffe elettriche sul mercato.

Il prezzo delle tariffe luce viene creato attraverso la borsa del gas è questo il luogo dove i grandi distrubutori comprano e ne stabiliscono il prezzo a vigilare sul prezzo ci è l’A.E.E.G ma è l’andamento della borsa del gas che genera la tariffa elettrica che giunge al consumatore.

Intanto anche questo anno si prevedono modifiche sulle tariffe per le utenze ad uso residenziale a breve pare ci saranno nuovi risparmi per chi utilizza energia da fonti rinnovabili o energia autoprodotta.

Nelle nuove direttive sul risparmio elettrico infatti avrebbe notevole importanza lo stato dell’impianto elettrico che richiede l’allaccio ma anche l’utilizzo fatto nella struttura, nascerebbe poi una nuova tariffa orientata a favorire di soluzioni di climatizzazione ad elevata intensità elettrica, ma energeticamente efficienti, quali le  pompe di calore, le pompe di calore in media influiscono sul consumo elettrico in base alla stagione ed in particolare in inverno ed in estate.

Se oltre al normale contratto con un gestore di energia elettrica ci si fornisce di impianti a fonte rinnovabile ad esempio si può risparmiare di più.

Non serve solo scegliere il contratto giusto ma serve anche consumare bene l’energia elettrica, una volta scelta la tariffa ideale fanne un consumo intelligente il risparmio in quel modo è garantito.